Allarme casa e Alexa: la domotica al servizio della sicurezza

allarme casa Alexa
Allarme casa e Alexa: la domotica al servizio della sicurezza 4.40/5 (88.00%) 3 voti

La domotica ci offre molte possibilità per la gestione della sicurezza della casa. Per esempio in questo senso dobbiamo considerare l’importante opportunità di integrare l’antifurto con Alexa di Amazon. D’altronde non dobbiamo sottovalutare l’opportunità del fatto che grazie alla tecnologia, anche utilizzando i comandi vocali, con un solo dispositivo possiamo gestire tutta la nostra casa, quindi anche l’aspetto della sicurezza. Ma vogliamo saperne di più su che cos’è Alexa di Amazon e come si può integrare con l’antifurto per la casa? Ecco tutte le informazioni che possono fare al caso nostro.

Che cos’è Alexa

Alexa, di cui il produttore è Amazon, è un dispositivo dotato di comando vocale, che dà la possibilità di essere utilizzata in una casa smart, per gestire tutte le parti domotiche e quei dispositivi che hanno il Wi-Fi.

Alexa si presenta come una scatola a forma conica. Ha dei forellini appositi che servono a catturare l’audio. Per far funzionare correttamente questo dispositivo, occorre impostare soltanto dei semplici parametri e poi comunicare con esso a seconda delle nostre esigenze.

Amazon da sempre cerca di realizzare dei prodotti all’avanguardia da questo punto di vista. Infatti Alexa originariamente rappresentava soltanto una soluzione che aveva la funzione di regolare le casse acustiche dello stereo. Poi si è passati a farla diventare qualcosa di integrato con la gestione domestica.

Come utilizzare Alexa per la sicurezza in casa

Ci sono molti esempi che potremmo fare su come Alexa possa rappresentare un’ottima soluzione per la sicurezza in casa. Facciamo un esempio a questo proposito. Mettiamo il caso che siamo usciti di casa e abbiamo dimenticato di abbassare le tapparelle. Con i sistemi domotici possiamo comunicare con Alexa, per provvedere alla dimenticanza.

Oppure per esempio mettiamo il caso che siamo usciti e ci siamo dimenticati di attivare l’allarme. Se Alexa è integrata con il nostro antifurto, possiamo comunicare efficacemente per inserire e attivare l’allarme per la nostra abitazione.

Inoltre Alexa può essere collegata sempre in senso domotico anche con le luci della casa. Se abbiamo l’esigenza di far sentire la nostra presenza anche quando non ci siamo per ingannare i malintenzionati, sempre attraverso una comunicazione wireless, possiamo far accendere le luci anche in nostra assenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *