Come proteggere al meglio la casa

Come proteggere al meglio la casa 4.30/5 (86.00%) 4 voti

proteggere_casaMi hanno consigliato di installare contatti magnetici sulle finestre, ora io non sono un grande esperto, ma credo che questi sensori non proteggano del tutto l’infisso! Ad esempio, se il ladro, invece che aprire la finestra, rompesse il vetro, cosa accadrebbe? Secondo me basterebbe questo per eludere il sistema, tu che ne pensi? Non sono meglio i sensori di vibrazione?

Ti chiedo poi se puntare una telecamera con sensore di movimento contro una finestra può essere utile.

Grazie

Riccardo

 

Ciao Riccardo,

le tue riflessioni in fatto di contatti magnetici sono tutte esatte. Il contatto magnetico, infatti, non rileva la rottura di un vetro, cosa che invece fa un sensore di vibrazione.

Come spesso dico, nel momento in cui si sceglie di proteggere la casa dai ladri, installare sensori perimetrali è utile, ma non sufficiente. Una buona protezione deve sempre prevedere sensori volumetrici da piazzare in luoghi strategici all’interno dell’abitazione.

Per quanto riguarda la videosorveglianza è bene che tu sappia che si tratta di ottimo sistema di protezione, ma anche in questo caso un sistema allarme è fondamentale. Per uso domestico puoi scegliere telecamere con funzione motion detection, che si attivano quando nell’inquadratura varia qualcosa; sono affidabili e più economiche delle telecamere ad infrarossi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *