KIT ALLARME BASE

KIT ALLARME BASE 4.20/5 (84.00%) 5 voti

Per salvaguardare la nostra casa e i nostri cari è consigliabile dotarsi di un kit allarme. Sul web si trovano kit allarme base di tutte le fasce di prezzo, da quello essenziale a quello superaccessoriato e quasi tutti vengono programmati prima di essere spediti in modo che l’installazione sia il più possibile agevole.

I kit di allarme si possono avere sia nella versione filare sia nella versione senza filo. La più veloce e che non richiede particolari conoscenze è la soluzione wireless, che evita il passaggio cavi o addirittura opere murarie, inoltre è possibile implementare l’impianto anche in un momento successivo al primo acquisto.

Quello che deve includere un kit allarme base è la centrale, i sensori contatti magnetici, qualche volumetrico, dei telecomandi, la sirena per l’esterno.

Sempre più spesso è possibile gestire il proprio allarme tramite smartphone, scaricando la relativa app!

One thought on “KIT ALLARME BASE

  • 15 luglio 2016 at 13:30
    Permalink

    Cosa vuol dire che l’allarme è programmato prima di essere spedito?
    Scusate l’ignoranza ma non me ne intendo proprio!

  • 2 agosto 2016 at 12:52
    Permalink

    Giusto Walter, nella preconfigurazione rientra anche la memorizzazione dei numeri di emergenza da chiamare in caso di allarme!

  • 3 agosto 2016 at 13:12
    Permalink

    vuol dire che sulla centrale verranno associate e programmate tutte le componenti.
    In pratica quando ti arriva l’impianto, l’unica cosa che devi fare è accendere la centrale e fissare sensori e sirena.

  • 4 agosto 2016 at 11:23
    Permalink

    Quali operazioni bisogna fare per rendere attiva la sirena?

  • 12 agosto 2016 at 20:42
    Permalink

    Ciao, per completare l’installazione devi semplicemente fissare tutti i sensori alle porte, finestre ed eventuali volumetrici. Collegare la centrale alla corrente e posizionare la sirena all’esterno.
    Una volta fatto questo puoi fare qualche test e il gioco è fatto.
    Buon lavoro!

  • 4 settembre 2016 at 22:14
    Permalink

    cosa vuol dire se il sensore ha la luce rossa fissa?

  • 15 settembre 2016 at 07:56
    Permalink

    Penso si riferisca allo stato di carica delle batterie. In questo caso prova a sostituirl. ciao!!
    Ciao

  • 17 settembre 2016 at 20:57
    Permalink

    Credo stia ad indicare il livello di carica delle batterie; prova a sostituirle

  • 23 settembre 2016 at 19:39
    Permalink

    Credo stia ad indicare il livello basso di carica delle pile; prova a sostituirle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *