L’importanza della sirena antifurto

L’importanza della sirena antifurto 4.50/5 (90.00%) 5 voti

Buonasera,

sono alle prese con l’acquisto di un impianto antifurto per il mio appartamento di 130 mq. Pensavo di acquistare 6 sensori per le finestre, un contatto magnetico per la porta blindata e 2 sensori volumetrici per l’interno da mettere in corridoio e in soggiorno. Cosa ne pensi? È sufficiente?

Grazie

Mimmo

Ciao Mimmo,

se hai pensato a un sensore per ogni finestra che hai in casa, direi che l’impianto è ben progettato. Mi raccomando, non lasciare scoperta nessuna finestra, anche se l’appartamento è posto ai piani più alti di un palazzo. Ti consiglio di aggiungere una sirena da esterno che, in caso di intrusione, aiuta le forze dell’ordine a individuare l’appartamento e ad essere più celeri nell’intervento; tra l’altro la sirena è anche un ottimo deterrente per i ladri.

Se il budget te lo consente aggiungi un combinatore telefonico, sempre che non sia già compreso in centrale.

 

One thought on “L’importanza della sirena antifurto

  • 3 agosto 2016 at 14:15
    Permalink

    Con i sensori descritti nell’articolo si innesca l’allarme anche quando dovessero rompere il vetro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *