Allarme antifurto casa

Allarme antifurto casa 4.20/5 (84.00%) 5 voti

Buonasera ragazzi, come va? Finalmente riesco a trovare un solo attimo di tempo per scrivervi in santa pace.

Cerco di riassumere brevemente il tipo di attività che svolgo, così tanto per capirci, gestico un piccolo autodromo con noleggio di go kart, campi di calcetto, bar/ristorante.

Negli ultimi mesi, il numero dei kart da noleggio in affidamento sta aumentando notevolmente e le provviste del ristorante bar altrettanto poiché grazie a Dio la nostra attività, forse per la sua particolare natura ludica, non sta subendo rallentamenti dovuti alla crisi economica.

Abbiamo installato un buon numero di telecamere da esterno e fari con sensori di movimento ma, ci stiamo rendendo conto che, forse, ormai questo livello di sicurezza non è più adeguato alla struttura che. In caso di furto, potrebbe subire danni veramente rilevanti.

A vostro parere, riusciremmo da soli a progettare e realizzare un buon allarme antifurto casa che possa aiutarci a proteggerla?

Come possiamo fare?

Grazie. Aldo

 

Che bella sensazione Aldo, quasi perdevo i capelli che non ho, immaginandomi alla guida di uno dei vostri bolidi lungo il circuito……..ma era solo un sogno…….ovviamente.

Certo che ti sei creato un’attività davvero interessante, d’altronde l’automobilismo credo riesca ad attrarre moltissimi giovani e credo abbiate visto davvero lungo.

Per non parlare della struttura Bar/ristorante affiancata……veramente il completamento dell’opera.

I valori in gioco però, considerati i mezzi e le attrezzature utilizzate per esercitare questa attività, sono davvero considerevoli, ragion per cui capiamo perfettamente i tuoi timori e siamo pronti ad aiutarti a progettare un allarme antifurto casa di ottima qualità.

Per prima cosa, mandateci subito una planimetria degli spazi coperti e scoperti da proteggere con più dettagli possibili.

Sicuramente dopo averla studiata attentamente riusciremo a progettare un ottimo allarme antifurto casa, adatto alla vostra attività, in cui inglobare con funzione di preallarme le telecamere già esistenti.

Forza, allora…..che state aspettando?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *