Sorveglianza perimetrale o con telecamere?

Sorveglianza perimetrale o con telecamere? 4.74/5 (94.86%) 7 voti

Buongiorno,

ho una villa con giardino e ho deciso di installare un sistema antifurto all’esterno. Ho chiesto una consulenza e mi è stato detto che dovrei acquistare sensori perimetrali ad infrarosso o al massimo barriere. Io in realtà sarei orientato a un impianto di videocamere con sistema cape motion, che ne pensi? È una valida alternativa?

Grazie mille

Lorenzo

Ciao Lorenzo,

sì, credo che le motion detection siano una valida alternativa ai sensori perimetrali, anche se devi valutare il tipo d’installazione e il budget a disposizione. Ti hanno consigliato sensori e barriere perché sono i prodotti più economici da installare all’esterno, soprattutto per terrazzi e porticati. Questi componenti, invece, danno qualche problemino quando lo spazio è completamente aperto, quindi sta a te valutare e decidere.

Se opterai per le telecamere ti ricordo di stare attento all’illuminazione della zona, le telecamere hanno diverse sensibilità e diverse ottiche (che sono poi quelle che fanno lievitare i prezzi).

Se posso darti un consiglio sarebbe meglio avere un sistema di protezione perimetrale e uno di videosorveglianza, ma capisco che non sempre il budget lo permette.

Fammi sapere.

2 thoughts on “Sorveglianza perimetrale o con telecamere?

  • 6 agosto 2016 at 10:03
    Permalink

    Le telecamere di cui parla l’articolo si trovano sotto i 200€ e sono completamente autonome.

  • 15 novembre 2016 at 12:53
    Permalink

    Penso che abbinare all’allarme delle telecamere sia molto utile. Sia all’interno che all’esterno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *