Come integrare i sensori antiallagamento

Come integrare i sensori antiallagamento 4.70/5 (94.00%) 6 voti

Buonasera,

vivo in una casa vecchia che, negli ultimi tempi, ha problemi con i radiatori e le tubature. Fino a quando non si faranno degli interventi sull’impianto, avrei pensato a un sistema di allarme a cui collegare dei sensori antiallagamento wireless.

La casa si sviluppa su tre piani e avrei bisogno di 5 sensori per piano, ma il dubbio è: può una sola centralina sostenere tutto o devo installarne più di una?

Grazie per l’aiuto

Roberto

Ciao Roberto,

per valutare se una centrale possa sostenere tutti i sensori di tutti i piani, andrebbe valutata l’ampiezza del piano e quindi la portata radio (dati che non mi hai fornito in questa mail). Ma il vero problema, a mio avviso, è un altro: vale davvero la pena spendere tutti quei soldi per dei sensori antiallagamento quando il  problema è un problema temporaneo? Non è più conveniente anticipare gli interventi e magari spendere quei soldi per un vero sistema antifurto?

One thought on “Come integrare i sensori antiallagamento

  • 25 aprile 2016 at 06:27
    Permalink

    Vorrei sapere quanto costano i sensori allagamento senza filo e se si possono aggiungere all’allarme montato precedentemente.
    Grazie dell’informazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *