Telecamere termiche, videosorveglianza al buio per il vostro antifurto casa

Vota il post

La video sorveglianza è sempre in costante evoluzione divenendo giorno per giorno sempre piu’ economica e alla portata di tutti, oggi vogliamo dare un’occhiata ai sistemi di videosorveglianza che funzionano anche al buio grazie alle telecamere termiche. Siamo ovviamente ancora a livelli di spesa molto alti, ma per quello che offrono si può iniziare a ragionare.

Come riescono a vedere al buio le telecamere termiche?

Partiamo dal presupposto che ogni corpo o oggetto emette calore o energia. Questa energia può essere classificata come energia a infrarossi. Con la tecnologia di imaging termico le telecamere catturano proprio questo tipo di energia. Una volta catturata, alcuni processori ed un software che fa parte delle telecamere legge i segnali a infrarossi in entrata e li traduce in una immagine che possiamo facilmente vedere. Non c’è bisogno di luce solare o artificiale per ricevere un’immagine di qualità.Non aspettatevi di vedervi restituite immagini come se godeste della luce del sole, ma riuscirete a distinguere un corpo umano da qualsiasi altro oggetto animato e anche le fattezze fisiche.

Utilizzando la tecnologia di imaging termico, si può vedere anche attraverso i muri di cemento e guardare l’integrità strutturale di molti oggetti. Attraverso l’uso di queste telecamere, possiamo individuare problemi ai muri o ai tetti. Siamo in grado di rilevare lacune o fori all’interno di una parete o scoprire perdite negli impianti di riscaldamento e raffreddamento.

Le telecamere termiche quindi rappresentano un valido aiuto per il vostro antifurto di casa e per la videosorveglianza non solo in assenza di luce ma anche in condizioni di scarsa visibilità come nebbia, pioggia forte, vento, sabbia.

La Samsung ha presentato i suoi primi prodotti al pubblico. Due modelli:
-SCB 9050 e SCB 9050, la prima con campo di azione paria 360 metri, la seconda pari a 1260. Entrambi i dispositivi sono forniti con enclosure per ambienti esterni, quindi sono impermeabili e resistenti agli ambienti atmosferici con certificazione standard IP66. Sono dotate di garanzia di 3 anni e permettono di regolare i parametri d’immagine attraverso l’On-Screen Menu , mentre il processo di elaborazione di cattura-immagini traduce la scala di temperature rilevate in schermi cromatici in b/n o a colori.

I prezzi di queste due telecamere termiche partono da 5mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *