L’importanza di installare gli allarmi nella propria casa

Vota il post

allarmi casaTornare a casa e trovare il proprio appartamento rivoltato con tutte le cose all’ aria è un’ esperienza devastante. Oltre al danno economico che sarà in ogni caso ingente, alle cose con un valore affettivo sottratte, il danno maggiore è rappresentato daquello psicologico. Il senso di sicurezza provato fino ad ora nelle proprie quattro mura non sarà piu’ lo stesso perchè sappiano che le stesse non sono piu’ inviolabili. Abbiamo continuamente il timore quando usciamo di casa di tornare e di vivere la stessa scena, peggio, di trovare qualche malintenzionato che ci aspetta.

Gli allarmi casa al giorno d’oggi sono diventati sofisticatissimi e soprattutto abbordabili a livello di prezzo. Un buon antifurto, completo di videocamere di controllo ci costa tranquillamente meno di mille euro compresa l’installazione. Quindi perchè vivere con il terrore di trovare la casa svaligiata? E’ un investimento che si ripaga col tempo, pensate a quanto si debba spendere solo per rifare una porta danneggiata da un’effrazione.

Un buon antifurto casa è composto dai seguenti componenti:
la centralina, il cuore del sistema di sicurezza che comanda tutto, una sirena sonora e visiva (di solito si installa fuori, sul terrazzo, servirà a far individuare casa alle forze dell’ ordine), sensori di movimento o antiscasso da installare sulle finestre ed eventualmente dalle telecamere di videosorveglianza che tengono monitorata l’interno della casa o l’esterno.

Questi sono i componenti base. I sistemi piu’ complessi prevedono telecamere wireless comandate da Internet via pc o telefonino, monitor di sorveglianza, centraline telefoniche che fanno partire una chiamata al vostro cellulare quando scatta l’allarme, sensori antieffrazione da porre sulle finestre e tante altre chicche che proteggono la casa ma anche uffici e negozi.

Come detto i prezzi di un antifurto casa stanno abbondantemente sotto i 1000 euro, chiedete un consulto ad un esperto e non state a pensare ai falsi allarmi, al disturbo che la sirena possa dare ai vostri vicini, i sitemi al giorno d’oggi sono sofisticatissimi, se ben tarato l’antifurto scatterà solo se realmente c’è un ladro in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *